Meteo: in arrivo nuova perturbazione

Stampa

Dopo un sabato all’insegna della tregua e di un tempo prevalentemente soleggiato nella giornata di domenica è atteso un moderato peggioramento conseguente alla risalita dal Nord Africa lita di una nuova perturbazione, la quinta di questo mese.

La nuvolosità sarà più estesa ma non sono attese precipitazioni importanti e le temperature, pur con qualche calo, rimarranno su valori miti e con punte oltre i 20 gradi. La depressione collegata rimarrà in prossimità dell’Italia anche all’inizio della prossima settimana mantenendo un tempo variabile e condizioni di instabilità che da martedì tenderanno a concentrarsi, almeno temporaneamente, al Centro-sud. Infatti il Nord dovrebbe entrare nella sfera di influenza di un anticiclone in rinforzo sul’Europa centrale. Lungo il margine meridionale dell’alta pressione le infiltrazioni di aria instabile proveniente dai Balcani potrebbero insistere anche nel resto della settimana ma con effetti ancora molto incerti.

Meteo Italia. Domenica nuova perturbazione | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Nuvolosità variabile in tutto il Paese con schiarite inizialmente più ampie nell’estremo Nordovest. In giornata saranno possibili brevi rovesci e locali temporali in Sardegna e nell’ovest della Sicilia e qualche breve pioggia isolata in risalita dalle regioni centrali verso Nordest, Lombardia, Piemonte meridionale e Liguria. In serata piogge sparse al Nordovest e sul Triveneto, specie a ridosso delle Alpi, qualche isolato rovescio tra la bassa Toscana e il Lazio. Clima mite in tutta Italia con minime in aumento e massime tra 16 e punte di 23-24 gradi. Venti moderati da nord in Liguria, da nordest su Sardegna e regioni tirreniche, di Scirocco su Calabria e Ionio.

Meteo Italia. Domenica nuova perturbazione | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Prevarrà ancora una nuvolosità irregolare con qualche schiarita più ampia su Sardegna, Puglia meridionale e, al mattino, anche sul Piemonte. A inizio giornata possibili piogge tra Triveneto, Lombardia ed Emilia occidentale, sporadiche anche nel Lazio. Nelle ore centrali del giorno tempo instabile con rischio di locali rovesci o temporali nelle zone appenniniche e interne del Centro-sud e della Sicilia, ancora locali piogge o brevi rovesci tra le Prealpi e le pianure vicine delle Venezie e della Lombardia in estensione verso il Piemonte. Le temperature rimarranno miti con massime quasi ovunque intorno ai 20 gradi. Venti in prevalenza deboli con locali rinforzi su alto Adriatico, Puglia e Isole maggiori.

Meteo.it