L’EDITORIALE

Nominati i sottosegretari. Così è anche se non ci piace

da roberto in editoriale

Non ci mettiamo le mani nei capelli per mancanza dei suddetti, ma la composizione della squadra dei sottosegretari ci ricorda l’urlo di Munch. Negazionisti dell’allunaggio, teorici dell’economia moltiplicativa, cavernicoli della geografia e praticanti dei verbi [...]