Alessandra Mussolini

Da tempo non siamo più un popolo di navigatori, poeti, eroi e tutto il resto che nessuno ricorda più. La nipotina del Duce ha smarrito per strada e nei salotti quegli ideali che anche l’integralista sfrenato riconosceva al tirannico Benito. La sua psicologia da cortile è un blob in espansione: dopo aver sbattuto la porta in faccia a Fini, dichiara tutto il suo amore a Berlusconi. Urge una visita da uno psicanalista!