Salvatore Leonardi

Vero democristiano d’altri tempi. E’ riuscito a superare indenne la bufera di Tangentopoli e l’onda d’urto di Gioco d’Azzardo. Peccato che sia caduto su Feluca spa, la Rete civica di Messina che costa un occhio della testa e produce poco o nulla. Ma non si dia pena: a rotolare nel fango è in buona compagnia.